Poesia

Lasciar emergere…
prendere contatto…
rinnovarsi costantemente.

Continua a darmi ciò di cui ho bisogno,
la Vita,
solo a volte ciò che desidero.
Le dono tempo perché è importante.
Mi metto in relazione profonda con ciò che esiste,
accade e si manifesta;
mi chino umilmente
su tutto ciò che offre
sosta,
rifugio,
consolazione,
cura,
nutrimento,
rigenerazione e guarigione
e risveglia destini.

Ho bisogno di vivere in POESIA,
osservare i fili d’erba danzare!

Resto in silenzio,
vigile,
avverto richiami,
si alzano sipari
dietro cui la mia anima
può cibarsi di verità.
Lasciate che voli,
vi prego!

Valeria Recanati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Crea la tua formula magica!

Scarica gratis l’Esercizio delle 9 Parole e ricevi gli aggiornamenti sulle attività di Scrittura Senza Censura.