La Fabbrica degli Aforismi

Donne che hanno scelto di partecipare ai webinar e ai laboratori di Scrittura Senza Censura. Donne che hanno scelto ti raccontarsi senza più timori e nessuna paura.

Raccontarsi è un atto creativo, raccontarsi è un gesto ribelle, e per essere ribelli serve il coraggio di perdere la corazza che ci tiene al sicuro, è come denudarsi ed esporre la nostra pelle, con il rischio di sentire freddo o troppo caldo, di essere graffiate ma… anche accarezzate.

Già, accarezzate, con i webinar e i laboratori di Scrittura Senza Censura abbiamo imparato che esporsi ci libera, che non è pericoloso come pensavamo, abbiamo scoperto che raccontare la nostra storia è come tornare a respirare dopo l’apnea.

Esporre la propria pelle fa paura ma ci permette di sentire tutto, e di capire come vogliamo essere accarezzate, abbracciate e amate. Cominciando a farlo da sole, senza aspettare nessuno. Trasformando le sensazioni in storie da condividere, in poesia, in parole d’amore…

Se i miei piedi potessero parlare non mi rivolgerebbero la parola! -Scrittura Senza Censura
Gli ESAMI sono vicini e tu sei troppo lontana dalla mia stanza, tuo padre sembra Dante e tuo fratello Ariosto, stasera al solito posto, la luna sembra strana sarà che non ti vedo da una settimana... -Antonello Venditti, "Notte prima degli esami"
Devi vivere nel PRESENTE, tuffarti in ogni onda, trovare la tua eternità in ciascun momento.” -Henry David Thoreau
La REALTÀ è una semplice illusione, sebbene molto persistente. -Albert Einstein
Non preoccuparti dell'indirizzo, continua a mandare LETTERE d'amore, qualcuno da qualche parte le riceverà. E più continuerai a condividere, più riceverai da fonti diverse e sconosciute. -Osho

Crea la tua formula magica!

Scarica gratis l’Esercizio delle 9 Parole e ricevi gli aggiornamenti sulle attività di Scrittura Senza Censura.